SUPPORTO ALL'INVIO DI SEGNALAZIONI QUALIFICATE-competenza e professionalità al servizio della p.a.

SUPPORTO ALL'INVIO DI SEGNALAZIONI QUALIFICATE

 

 

ade

Servizi di supporto per la partecipazione dei Comuni all'accertamento erariale.

LA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO ERARIALE si basa sul sistema delle c.d. segnalazioni qualificate che ai sensi del Provvedimento direttoriale n. 175466 del 26 novembre 2008 dell’Agenzia delle entrate contengono tutte le informazioni, i dati, le notizie, rilevanti fiscalmente, forniti dal Comune, in forza delle quali il recupero tributario ad esse subordinate deve risultare “senza ulteriori elaborazioni logiche”. Gli ambiti di intervento sono individuati nel commercio e professioni, urbanistica e territorio, proprietà edilizie e patrimonio immobiliare, residenze fittizie all’estero, disponibilità di beni indicativi di capacità  contributiva. Per incentivare la partecipazione dei Comuni all’attività di contrasto all’evasione fiscale, il legislatore ha riconosciuto a quest’ultimi il 55% sulle somme accertate in virtù del loro sforzo collaborativo offerto agli Uffici finanziari. Siamo in grado di assistere l’Ente nell’espletamentpo dell’attività che può rappresentare una fonte importante di entrata e che spesso non viene effettuata per le difficoltà organizzative degli enti locali nell’affrontare questo impegno, in qualche maniera ed in qualche misura estraneo alle proprie finalità istituzionali                                      

clicca per maggiori informazioni
 

Cosa possiamo fare?

350

Ecco alcuni servzi.

 •  Predisposizione della regolamentazione amministrativa della intera procedura;              
•    Formazione del personale;
•    Assistenza alla predisposizione della convenzione di cooperazione informatica stipulate dall’Ente con l’Agenzia delle Entrate e l’INPS;
•    Creazione del modello di Fascicolo dove saranno inserite tutte le informazioni acquisite  in ordine a un determinato contribuente sulla base delle quali l’ente ritiene di dover effettuare ulteriori approfondimenti. 
•    Effettuazione delle interrogazioni presso l’anagrafe tributaria;
•    Assistenza nella programmazione dei controlli sul campo e nella raccolta di dichiarazioni e ogni altro elemento o documento utile dei quali il Comune è venuto in possesso;
•    Predisposizione di modulistica dedicata alla rilevazione di verbali;
•    Predisposizione di un modello di relazione che descriva esattamente l’intero percorso eseguito e le motivazioni che lo inducono a effettuare la segnalazione attraverso il sistema telematico Siatel;
•    Creazione di una check list per ciascuna delle attività da espletare;
•    TRASMISSIONE delle segnalazioni qualificate  in via telematica – Rilevanti ai fini dell’accertamento dei tributi statali all’Agenzia delle Entrate ovvero all’Agenzia del Territorio ovvero alla Guardia di Finanza mentre quelle rilevanti ai fini dell’accertamento dei contributi previdenziali e assistenziali direttamente all’INPS.

contattaci per avere un'offerta