Home-competenza e professionalità al servizio della p.a.


 
 

AL SERVIZIO DEGLI ENTI LOCALI E DEI CITTADINI
In un momento di profonda crisi per il sistema delle entrate degli enti locali la gestione in house delle attività di liquidazione, accertamento e riscossione rappresenta una scelta strategicamente vincente in grado di portare ad un risparmio della spesa per l'ente e ad un consolidamento dei rapporti con i cittadini. L'endemica carenza di risorse umane e le difficoltà operative nello svolgimento di attività quasi sempre affidate all'esterno rendono necessario il supporto di un partner qualificato per potere affrontare, serenamente ed efficacemente la sfida della piena autonomia finanziaria. aerarium srl nasce dalla volontà dei soci, impegnati da sempre nel settore,  di precorrere gli assetti normativi e dare vita ad una nuova serie di servizi professionali sviluppati, di volta in volta, sulla base delle specifiche necessità e degli obiettivi che le amministrazioni desiderano raggiungere nel campo della gestione delle entrate.
Consulenza, assistenza, affiancamento, formazione sono le nostre principlai attività!
Abbiamo fatto della modularità la chiave di volta dei nostri servizi.  Siamo in grado di soddisfare le varie e diversificate esigenze degli Enti: dalla gestione dello sportello di ricevimento dei conttibuenti (fisico o telematico) alle elaborazioni più  complesse per scovare le sacche di evasione; dalla  sostituzione temporanea di personale all'affiancamento con formazione per la gestione in house; dalla stampa imbustamento ed  notifica alla fornitura dei più  sofisticati software.
Insomma contattateci e ci preoccuperemo di trovare la migliore soluzione alle esigenze dell'ente!


                                       

 

 


 

Cosa possiamo fare?

IUC.jpg.2017-10-13-15-14-09
 

Supporto alla gestione dei tributi maggiori

La IUC istituita a partire dal 1° gennaio 2014 (istituita l'imposta unica comunale) rappresenta la fonte principale di gettito dell'ente. Si basa su due presupposti impositivi: uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore (IMU), l'altro collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali. (TARI) (TASI) .
Siamo in grado di supportare il Comune nel completo ciclo di gestione dell'Imposta, dalla gestione delle attività ordinarie a quelle di accertamento per finire con quelle di recupero coattivo. In un sistema basato sull'autoadempimento il recupero del rapporto con i contribuenti è fondamentale per consentire un incremento delle entrate. A tal fine abbiamo consolidato una forte esperienza nel mettere al servizio del contribuente sportelli fisici e telematici che consentono una maggiore facilità di accesso ed una migliore fruizione dei servizi. 

Scopri di più
 
affissione-abusiva-640x359
 

Supporto alla gestione dei tributi minori.

La gestione dei tributi minori spesso rappresenta per l'Ente un problema più che una risorsa. L'insieme di servizi di supporto che abbiamo pensato consentono invece all'ente di gestire con serenità tuti gli adempimenti e di recuperare gettito dalle entrate. Per tributi minri in genere si intendono: Imposta Comunale sulla publicità (ICP), Diritto sulle pubbliche affissioni, Tassa o Canone Occupazione Suolo Pubblico (TOSAP/ COSAP) e Tassa Rifiuti Giornaliera (TARIG), Tassa di soggiorno.

scopri di più
 
icona-del-contatore-per-acqua-disposizione-testamentaria-per-la-misurazione-del-cosumption-72857095
 

Supporto alla gestione delle entrate extratributarie e patrimoniali.

 Nell'ottica di assistere e supportare l'Ente nella gestioen di tutte le entrate siamo in grado di assicurare servizi anche  per la gestione delle Entrate extratributarie, partendo dalla raccolta dei dati (letture dei contatori, acquisizione di verbali, note di servizio, bollettari, etc). SIamo in grado di seguire tutto il ciclo di gestione dall'emissione di avvisi  nei confronti dei soggetti interessati, proseguendo con le operazioni di rendicontazione dei pagamenti e arrivando, in caso di inadempimento, all’esecuzione delle procedure per il recupero coattivo delle entrate.
Con particolare riguardo a: Servizio idrico integrato, Contravvenzioni al codice della strada e Sanzioni amministrative, Canoni non ricognitori ex art. 27 cds.  Parcheggi, Lampade votive,  Rette scolastiche, Oneri di urbanizzazione, Servizi a domanda individuale, Canoni polizia idraulica

 

Scopri di più
 
accertamento
 

Supporto all'attività di accertamento.

Le modalità attraverso cui i comuni accertano  le loro entrate è una questione strategica per la loro funzione istituzionale e l'interesse delle comunità amministrate. Per potere sopravvivere oggi gli enti devono adoperarsi per recuperare quante più risorse possibili. Infatti se da una parte si sono teoricamente ampliati gli spazi di autonomia impositiva, a seguito dell'approvazione dei provvedimenti concernenti il federalismo fiscale, dall'altra si è registrato un processo di segno contrario di riaccentramento delle leve di governo della finanza pubblica. Siamo in grado di mettere in campo tutte le competenze acquisite nello sfruttare le tante banche dati cui gli enti hanno accesso per effettuare una efficace azione di recupero dell'evasione e di contrato all'elusione.

Scopri di più
 
 
BUSTA-ATTI-GIUDIZIARI-AMMINISTRATIVI-11x23-3-FIN._thumb
 

Supporto alla riscossione coattiva.

La procedura di riscossione coattiva, oltre a rappresentare un doveroso adempimento dell’amministrazione (al fine di non incorrere in possibili responsabilità erariali), è un’azione ad “impatto zero” (nel senso che si riferisce ad atti pregressi, già prodotti dall’Ente e non ancora incassati) L’approccio consulenziale proposto consiste in attività volte a ridurre i crediti e i residui attivi per le entrate tributarie e a discriminare tra crediti certi e di difficile incasso favorendo la trasformazione di poste contabili (i crediti) in poste finanziarie (i crediti incassati)..

Scopri di più
 
ade

Supporto all’invio di segnalazioni qualificate

LA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO TRIBUTARIO ERARIALE si basa sul sistema delle c.d. segnalazioni qualificate che ai sensi del Provvedimento direttoriale n. 1Home-competenza e professionalità al servizio della p.a.466 del 26 novembre 2008 dell’Agenzia delle entrate contengono tutte le informazioni, i dati, le notizie, rilevanti fiscalmente, forniti dal Comune, in forza delle quali il recupero tributario ad esse subordinate deve risultare “senza ulteriori elaborazioni logiche”. Gli ambiti di intervento sono individuati nel commercio e professioni, urbanistica e territorio, proprietà edilizie e patrimonio immobiliare, residenze fittizie all'estero, disponibilità di beni indicativi di capacità  contributiva. 

Scopri di più
 
ade_ri
 

Supporto per la gestione delle quote inesigibili

Il servizio offre suporto alla gestione delle  DELLE QUOTE INESIGIBILI presentate dall’Agente della riscossione all’Ente  come residui attivi su ruoli posti in riscossione D.P.R. 602/76.
A tre anni dall’emissione dei ruoli rimangono circa il 50% degli importi da riscuotere materialmente e dopo cinque anni la percentuale del credito residuo rimane al di sopra del 40%. SI tratta di importi rilevanti tali da incidere per una percentuale compresa tra il 3% ed il 5% dell’ammontare del bilancio dell’Ente.

 

Scopri di più
 
giustizia-aula-tribunale-2
 

Assistenza nella gestione del Contenzioso e della mediazione

Fin dall’avvio della procedura di riscossione sulla base di accertamenti o di ingiunzioni siamo in grado di assistere l'Ente nella predisposizione delle controdeduzioni alle istanze dei contribuenti . Qualora il debitore presenti opposizione, o istanza di annullamento/ricorso/citazione e simili avverso gli atti emessi dall'Ente , avanti a qualunque Autorità giudiziaria o amministrativa, in qualunque sede territoriale, siamo in grado, per il tramite di avvocati abilitati di acquisire il servizo di supporto e  la rappresentanza e la difesa in giudizio del Comune 

scopri di più